Indicatore - Ichimoku

  • Chi ha votato?
  • 385
  • 0

Definizione Ichimoku



L'indicatore Ichimoku è composto da 5 linee, di cui 4 sono calcolate come segue:
1) Tenkan (linea di allarme) = (punto alto + punto basso) / 2, negli ultimi 9 periodi;
2) Kijun (linea di segnale) = (punto alto + punto basso) / 2, negli ultimi 26 periodi;
3) Senkou Span A (proiezione della volatilità attuale) = (Tenkan + Kijun) / 2, proiettata 26 periodi in avanti;
4) Senkou Span B (proiezione punto medio a lungo termine) = (punto alto + punto basso) / 2, negli ultimi 52 periodi.

La nuvola (Kumo) è determinata dalle zone tra queste ultime due linee. Rappresenta l'aquilibrio del mercato e indica la tendenza principale: se i prezzi sono al di sopra la tendenza è rialzista, sei i prezzi sono al di sotto della nuvola la tendenza è al ribasso.

La quinta linea, la Lagging Span (Chikou) è disegnata senza calcolo: si tratta della rappresentazione dei prezzi attuali in chiusura ed è ritardata di 26 periodi. Si tratta della memoria del mercato ed è utilizzata per validare il movimento dei prezzi attuali.\n\nPer default la configurazione è 9-26-52, a prescindere dal timeframe.

Un segnale di acquisto o di vendita viene dato dall'incrocio della Kijun con il prezzo. La validazione della tendenza è data dalla Lagging Span.
L'incrocio di Tekan e Kijun non è significativo e dà spesso un segnale contrario all'incrocio delle medie mobili.

Supporti e resistenze sono indicati chiaramente dalle zone piatte di Kijun e Senkou Span B.

Informazioni sull'autore

  • 14
  • 69
  • 45
  • 4

Aggiungi un commento

no pic

Commenti

0 Commenti