MoneroV - HardFork di Monero

Strumento finanziario correlato : MONERO
  • 91
  • 0
Il 14 marzo 2018, al blocco 1.529.810, la criptovaluta Monero effettuerà un fork dal quale sarà generato il MoneroV (XMV). Al blocco 1.529.810 tutti i detentori di Monero su un wallet privato riceveranno gratuitamente MoneroV (vedere: AirDrop delle criptovalute). Il rapporto è il seguente: 1 XMR consente di ottenere gratis 10 XMV. 
monerov cryptovaluta
Sito ufficiale di MoneroV: https://monerov.org

NB: la detenzione di Monero sul wallet di una piattaforma di scambio non consente di beneficiare di questo fork. Per ragioni di sicurezza, vi consiglio vivamente di trasferire i vostri Monero su un wallet privato. In questo caso, il vantaggio è duplice dato che potrete anche usufruire del fork Monero e ricevere dei token MoneroV gratuitamente.

In un articolo su Steemit, il team Monero dichiara: “Se stavate considerando di liquidare i vostri Monero, preparatevi a posticipare la vendita”, lasciando intendere che, da oggi alla data del fork, le possibilità di un apprezzamento del Monero sono molto elevate e che, nel giorno indicato, si riceveranno dei MoneroV gratuitamente.

Perché il prezzo del Monero potrebbe salire prima della data del fork? Perché gli investitori, che non vogliono lasciarsi scappare la possibilità di ricevere token MoneroV gratis, acquisteranno la criptovaluta Monero prima del fork generando un rialzo del corso.

Sul forum Bitcointalk gli investitori reputano il limite di emissione del MoneroV come “un interessante cambiamento di meccanismo” e sono curiosi di vedere in che modo questo influirà in futuro sul prezzo del Monero. Inoltre affermano: “Non sappiamo quale sarà il valore del nuovo MoneroV, ma dopotutto a chi non piace ricevere gratuitamente delle criptovalute?”.

Monero e MoneroV: qual è la differenza?



MoneroV promette di introdurre nuovi protocolli di evolutività (scalabilità), in particolare la tecnologia MimbleWimble, il cui lancio è previsto nel quarto trimestre 2019 conformemente alla tabella di marcia del progetto. A giugno di quest’anno, il team promette inoltre di lanciare un semplice portafoglio GUI (un nodo completo di Monero) e un portafoglio Web.
MoneroV si distingue dal Monero per il numero di token in circolazione; MoneroV presenterà infatti un numero di token limitato a differenza del Monero.

Bisogna acquistare dei Monero prima del fork?



A prima vista, questo fork Monero consentirà di guadagnare gratuitamente dei MoneroV. Tuttavia, diversamente da altri fork passati come quello del Bitcoin o di altre criptovalute, questo non sembra essere stato accolto con lo stesso favore dagli investitori. Alcuni ritengono inutile questo fork e temono che penalizzi la buona performance conseguita dal Monero. Non è dunque da escludere un crollo del Monero successivo al fork. E questo senza parlare degli investitori che equiparano un fork a uno scam.

Altro aspetto importante: gli investitori non hanno la minima idea di quando sarà messo in circolazione il MoneroV sulle piattaforme di scambio di criptovalute. Al momento, nessuna piattaforma di scambio ha annunciato l’intenzione di aggiungere la nuova fintech MoneroV all’elenco di criptovalute disponibili. Di conseguenza, soltanto i detentori di Monero che utilizzano un portafoglio di monete elettroniche con una chiave privata potranno ricevere i nuovi token XMV.

Il prezzo teorico di un MoneroV dovrebbe essere pari a un decimo del corso del Monero. Tuttavia, questa informazione è ancora da confermare. Il MoneroV potrebbe non essere mai quotato su un exchange. In questo caso, gli investitori si ritroveranno con un pugno di mosche.

In breve, si tratta del primo fork di una criptovaluta che spaventa gli investitori.



Articoli complementari

Informazioni sull'autore

  • 5
  • 20
  • 17
  • 1

Aggiungi un commento

no pic

Commenti

0 Commenti