Apprendere l’analisi tecnica in borsa

L’analisi tecnica è il metodo di analisi più utilizzato dai trader privati in borsa. Si basa sullo studio dei corsi storici e consente di anticipare le variazioni future di un attivo. L’analisi tecnica non è una scienza esatta; si basa al contrario sullo studio delle probabilità. Si compone di vari elementi: figure grafiche, candele giapponesi, indicatori tecnici e rappresentazioni grafiche. Qui troverete una guida completa per apprendere l’analisi tecnica.
principiante_analisi_tecnica

Corso di analisi tecnica per principianti

La prima tappa della vostra formazione sull’analisi tecnica è comprendere questa metodologia di analisi. Cosa si intende per analisi tecnica in Borsa? In seguito, dovete imparare a identificare la tendenza su un grafico, tracciare supporti e resistenze, utilizzare gli strumenti giusti per condurre le analisi e sapere come comportarvi quando vi trovate di fronte un grafico vuoto. Questa sezione formativa vi permette di acquisire le basi dell’analisi tecnica.
indicatori_tecnici

Gli indicatori tecnici

Gli indicatori tecnici sono uno dei principali strumenti per l’analisi tecnica in Borsa. Vi consentono di ottenere segnali di acquisto / vendita sui vostri grafici e di chiudere al momento giusto la vostra posizione. Sono alla base di numerose strategie di trading. Non esiste un indicatore tecnico miracoloso. L’obiettivo di questa sezione è presentarvi i vari indicatori disponibili e il loro funzionamento. Tuttavia, per renderli performanti è necessario calibrarli in modo ottimale. Dovete fare delle prove su un conto demo per capire quali indicatori utilizzare.
figure_grafiche

Le figure grafiche

Le figure grafiche sono un altro elemento basilare dell’analisi tecnica. Possono essere classificate in due categorie: le figure di proseguimento e quelle di inversione. In questa sezione, vi presentiamo le varie figure, la loro rappresentazione grafica, le statistiche ad esse associate e gli aspetti da tenere a mente per tradarle nel modo giusto. Le figure grafiche sono dei preziosi alleati per ottenere segnali di acquisto e vendita in Borsa. Ricordatevi che una figura grafica è valida unicamente quando la sua linea di segnale viene attraversata dal corso su un grafico dei prezzi.
candele_giapponesi

Le candele giapponesi

Le candele giapponesi sono il metodo di visualizzazione dei prezzi più utilizzato nell’analisi tecnica. Mostrano il massimo, il minimo, l’apertura e la chiusura su un determinato periodo. Studiando la forma di una o più candele consecutive, è possibile anticipare degli scenari rialzisti o ribassisti. In questa sezione dedicata all’analisi tecnica, troverete una presentazione delle diverse candele giapponesi, classificate per figure di inversione e proseguimento.
rappresentazione_grafica

I diversi tipi di rappresentazione grafica

Le candele giapponesi non sono l’unico metodo di rappresentazione grafica dei corsi in Borsa. In base alle vostre preferenze di trading, potete scegliere di utilizzare un grafico dei prezzi in Renko, Heikin Ashi, Kagi,Tick o market profile per condurre le vostre analisi tecniche. Ogni metodo presenta dei vantaggi e degli inconvenienti. Spetta a voi decidere quale preferite.